8 consigli per chiedere al tuo potenziale sugar daddy la tua indennità

Anche le bambine dello zucchero più esperte si sentono imbarazzate oa disagio quando si tratta di parlare di soldi con un POT, in vari commenti ci sono bambine dello zucchero che chiedono. Quanto dovrei chiedere?

Nonostante negli accordi ci sia anche la possibilità di contrattare viaggi, regali e altri vantaggi, in questo post ci concentreremo principalmente sull’incarico e su come richiederlo. Anche così ci sono accordi di ogni tipo, in alcuni è più importante che il tuo POT ti offra esperienze come viaggi costosi e regali e bisogna tener conto che in questi tipi di accordi non tutto è denaro.

Ecco 10 consigli su come affrontare la questione dell’indennità con il tuo sugar daddy, ma ogni persona e ogni accordo sono un mondo, quindi solo tu sai quanto dovresti chiedere. Anche così se sei un sugarbaby e pensi a uno stanziamento minimo o vuoi raccontarci la tua esperienza, puoi lasciare un commento alla fine del post.

uno-. Non esitare a chiedere

Il passo più importante per ottenere ciò che vuoi è chiederlo . Lo sappiamo tutti, ma può essere molto scomodo chiedere soldi. Se il pensiero di parlarne ti mette a disagio, prenditi il ​​tempo per metterti a tuo agio nelle conversazioni con il tuo POT.

È importante non lasciare che ci voglia troppo tempo per sprecare il tuo tempo. Prova a parlare un po ‘di tutto prima di porre la domanda o chiedere il tuo compito. Ma non hai più di un appuntamento o parli con lui troppo a lungo al telefono o su Telegram prima di sapere cosa può offrirti.

Due-. Prima di ordinare, devi stupire.

E non intendiamo che invii le tue migliori foto sexy, ma che mostri il tuo fascino sociale. Ogni sugarbaby ha il suo fascino, simpatia, dolcezza, cultura … mostra il tuo valore prima di chiedere o chiedere il tuo incarico. Un vero papà di zucchero, se gli piaci, ti offrirà rapidamente un affare. Se solleva l’argomento prima di te, è davvero interessato a te.

Non chiuderti ad avere un primo appuntamento da incontrare senza un incarico in mezzo, ma prima di andare a quell’appuntamento cerca di scoprire quali sono le loro reali intenzioni. Sappiamo che ci sono “falsi” paparini di zucchero che possono farci perdere tempo. Qui vi lasciamo una guida per scoprire i fake sugar daddys.

3-. Un buon affare non è sempre denaro

Tieni presente che un buon accordo non ha sempre a che fare con molti soldi. Pensa a quante volte vorrà incontrarti, se è davvero una brava persona e se ti porta più di un’indennità.

Quando parli con un POT, fagli sapere che sei più interessato a un arrangiamento adatto con cui ti trovi a tuo agio piuttosto che a un compito elevato. Questo invierà anche un altro messaggio al tuo POT, e cioè che non può solo vincere con denaro. Ciò renderà anche più facile stabilire dei limiti nella relazione e negoziare tutto il resto.

A volte la tua SD può anche farti regali, viaggi, ecc … Pensa al tuo accordo ideale prima di parlare direttamente di un sussidio.

4-. Parlare al telefono non è una cattiva idea

Se ancora non ti senti a tuo agio a chiedere quello che vuoi, usare una telefonata o Telegram per avere un’idea di cosa puoi ottenere e mostrargli cosa puoi offrire è una buona idea. Tuttavia, crediamo che le cose faccia a faccia in cui puoi stabilire un contatto visivo per chiedere ciò che vuoi possano ripagare molto di più della messaggistica.

Un’altra buona idea è fare una videochiamata per parlare in generale e anche di questo argomento. In una videochiamata puoi vedere le sue espressioni e le tue e puoi connetterti di più con lui.

5-. Scopri quali opzioni ti offre

Il tuo sugardaddy potrebbe avere le sue opzioni su come vuole darti e con che frequenza. Prima di iniziare a parlarne, dovresti pensare a quanto spesso vorresti ricevere la tua indennità, settimanale, mensile o su appuntamento.

Pensa anche a come vuoi riceverlo, in contanti, con carta o nel tuo conto corrente. È importante che tu sappia quali sono le tue opzioni per poterle esporre chiaramente alla tua SD.

6-. Qual è il tuo grado?

Gli Sugar Daddies provengono da varie professioni e livelli di reddito. Prima di parlare di incarico, fai la tua parte ricercando quale potrebbe essere il tuo grado. Puoi scoprire qual è la sua professione e qual è lo stipendio medio in questa professione, se ha figli e una moglie da mantenere, se è un dipendente o un uomo d’affari, il tipo di casa in cui vive.

Sulla base di ciò puoi fare una stima di quanto approssimativamente può offrirti. Inoltre, puoi anche escludere con questa SD che promette un intervallo di allocazione e per le circostanze che descrive non sarebbe in grado di pagare.

D’altra parte, è importante diffidare delle persone che rapidamente ti offrono x “passare la notte”. Gli appuntamenti con lo zucchero non sono questo, e i papà dello zucchero che ti offrono soldi come questo di solito cercano qualcos’altro invece di una relazione con lo zucchero.

7-. Cerca di non sollevare l’argomento

Un paparino genuino e interessato generalmente solleva l’argomento chiedendoti cosa vuoi. Il modo più semplice per farlo è affrontare il problema indirettamente chiedendoti se hai avuto accordi precedenti. Chiedete loro come è andata, quali erano i termini, com’era la relazione e qual era stato l’accordo di incarico.

Se non hai avuto accordi precedenti, tieni presente che le persone sono più inclini a rispondere a una domanda imbarazzante dopo che ti è stata posta una serie più comoda di domande, quindi inizia la discussione ponendo al tuo POT domande come: “Come sarebbe? un affare ideale per te? “” Quante volte vorresti che ci incontrassimo? ” Continua a fare domande sull’accordo e poi chiedi con quale gamma di incarichi ti sentiresti a tuo agio.

Se è troppo basso, confuta con qualcosa come “Oh, stavo pensando di più a …”. Non scartare ciò che pensi sia giusto, chiedi ciò che è giusto per te.

8-. Ricevi ciò che ti corrisponde

È un punto chiave che tutti i sugar baby devono ricordare in ogni momento: chiedere un’indennità non è chiedere l’elemosina. Stai negoziando un incarico per una serie di servizi che fornirai.
E i papà dello zucchero possono essere molte cose, ma non sono finanziariamente stupidi. Il tuo papà zuccherino non ti dà un assegno perché è un essere gentile che è venuto sul suo cavallo bianco per farti diventare la tua principessa. Sta ottenendo qualcosa in cambio e lo sa. È ricambiato e tu lo fai sentire bene e lo rendi felice.

Alcune SD possono esprimere shock o sorpresa quando dichiari il tuo intervallo di assegnazione. Alcuni chiederanno persino cosa intendi fare con tutti quei soldi, come se avessi bisogno di giustificare la loro assegnazione. Non giustificare ciò per cui spendi l’indennità, in realtà sono affari tuoi.

Anche se a volte le relazioni negli appuntamenti con lo zucchero sono progredite fino a diventare un vero amore, tieni presente che all’inizio dovrebbe essere così: ti dà un assegno per il tuo tempo e il tuo servizio.

9-. Devi essere pronto a voltare pagina

Alcuni Sugar Babys potrebbero non essere d’accordo con noi in questo caso, ma abbiamo questa regola: se un possibile SD non è d’accordo con l’assegnazione richiesta (il che è ragionevole e all’interno di quanto sappiamo è possibile con il loro intervallo di reddito), finisci educatamente la cena e cancellalo dalla lista dei potenziali.

Perché?

Nella nostra esperienza, gli uomini che conoscono il valore di avere un bambino di zucchero sono disposti a pagare per questo. Loro sanno che ne vali la pena. Vogliono quello che hai da offrire. E proprio come le aziende che vogliono reclutare i migliori talenti, questi sugar daddy sono pronti a darti quello che stai chiedendo.

Questi uomini fanno investimenti migliori a lungo termine perché sanno già che ripaga. Non consigliamo di mendicare o cercare di convincere sugardaddy a darti quello che vuoi. Se non si rende conto che ne vali la pena, non sarà comunque un grande SD.
E se ti accontenti di meno di quanto desideri, non sarai abbastanza felice da mantenerlo felice. È una strada a doppio senso. Le loro esigenze devono essere soddisfatte.

10-. Eccezioni

Allo stesso tempo, a volte ti imbatterai in un POT con cui hai grandi dinamiche … ma non guadagnano abbastanza per darti la quantità ideale.
In quei casi, diremmo: vai con lo sugar daddy che ti piace, anche se la sua indennità è un po ‘più bassa dell’ideale . Gli appuntamenti con lo zucchero sono più che semplici soldi e un accordo confortevole è più importante che avere una grande indennità.


Leave a Reply


ACCEDI AL TUO ACCOUNT CREA UN NUOVO PROFILO

La tua riservatezza è importante per noi e non affitteremo o venderemo mai le tue informazioni.

 
×
CREARE UN PROFILO HAI GIÀ UN ACCOUNT?

 
×
FORGOT YOUR DETAILS?
×

Go up